Eurobet bonus benvenuto
Snai bonus benvenuto
Sisal bonus di benvenuto
betfair bonus benvenuto
Qualcuno sta capendo il calciomercato delle big?

Qualcuno sta capendo il calciomercato delle big?

L'Inter è riuscita a raggiungere i 30 milioni di plusvalenze, obiettivo da raggiungere entro il 30 giugno. Per riuscirci abbiamo visto alcune operazioni dei nerazzurri che mi hanno lasciato perplesso. Ha ceduto Caprari, con cifre assolutamente sproporzionati. Vanno via anche Gravillon, Miangue e soprattutto Dimarco. Ok che Sabatini puo' riprenderselo con la recompra, ma possibile che un giovane promettente, futuro Under21, non potesse giocare in A, invece di darlo al Sion, che gioca in un campionante poco probante come quello svizzero? Mi lascia perplesso le cifre di Skriniar all'Inter, ma questo perchè compensa la lievitazione del prezzo di Caprari. Ma il "capolavoro" è Pellegri e Salcedo dal Genoa a 60 mln, compresi i bonus. I due 2001 del Genoa resteranno due anni a Genova, prima di arrivare ad Appiano Gentile. Le cose sono due: o i prezzi sono sempre più folli, oppure questa operazione è pompata sempre per i vari calcoli di bilancio. E la cosa non credo sia così bella da vedere: è come pulire un vetro con un panno sporco.

Capiamo poco anche del mercato della Juventus, che stava per spendere un'assurdità per Douglas Costa, giocatore buono, ma che non ha nulla più di Cuadrado. Segna poco, non spacca le partite e non vede la porta? A questo punto meglio tenersi Cuadrado e prendere Keita. Credo invece che la pista Danilo sia intelligente: con soli 20 mln prendi un giocatore che ha un'ottima esperienza. Magari farà coppia, come ai tempi del Porto, con Alex Sandro, Conte permettendo. Ma Marotta e Paratici putneranno tutto su Bernardeschi, il quale ha giocato da protagonista ai recenti Europei under 21. ma la sensazione è che i Della Valle, che hanno annunciato la messa in vendita della Fiorentina, dovranno accontentarsi di molto meno rispetto ai 50 mln iniziali richiesti. Si parla di tanti giocatori e obiettivi, e si continua a trascurare il vero tallone d'Achille bianconero: il centrocampo. Zero nomi. O si lavora in gran segreto o c'è qualcosa che non va. Peccato essersi lasciati scappare Goretzka, stella della Germania in Confederations Cup, che in scadenza ha firmato con il Bayern. Ecco come nasce l'idea bianconera di Renato Sanches, visto che Ancelotti non puo' giocare con 10 centrocampisti.

Il Milan non smette di stupire. Ha preso in 24 ore Borini. Ma non ho capito questa operazione, che ha comportato uno sgarbo alla Lazio che voleva l'ex Sunderland. Normale che adesso Lotito freni per Biglia al MIlan. Il Milan continua a pressare su Conti e Calhanoglu, senza dimenticare Kalinic. Piuttosto non capisco come non si rinforzi la difesa, spesso punto debole della squadra. Ma non siamo neanche a luglio, si rimane fiduciosi.

La Roma è invece dentro ad un voritce che sembra non uscire più. Dopo aver dato via Salah, sta vedendosi arrivare richieste da ovunque. Manolas se non ha firmato con lo Zenit è solo perchè si sta impuntando sull'ingaggio. Paredes sembra doverlo seguire, mentre spunta un'indiscrezione, da me anticipata un paio di settimane fa: Nainggolan non è ancora certo dir estare. L'Inter ha bussato con 60 milioni di motivi per convincere Monchi. Vuoi vedere che c'è bisogno di un ridimensionamento richiesto dall'alto, e quindi ci si serve di Monchi, uomo esterno a Roma, per attuare questo piano? D'altronde Spalletti non lo avrebbe di certo approvato, mentre Di Francesco si. Vedremo anche qui. L'acquisto di Gonalons si registra sullo stesso binario.

Si muove qualcosa anche a Napoli, con la conferma di Reina: al massimo verrà affiancato ad un portiere giovane. Nel frattempo è arrivato dal Bordeaux l'esterno d'attacco Ounas, per dare fiato ai titolari. Diciamo però che, conoscendo Sarri, il campo potrebbe vederlo con il binocolo, Chiedere a Giaccherini, che farà carte false per andare via. Ad un passo Mario Rui della Roma, pupillo di Sarri.

La Lazio non sembra dover fare un mercato da big. In tal senso spiegato l'acquisto di Marusic dall'Oostende. Il belga è un terzino di buon prospetto, per cui Lotito ne sognerà magari una plusvalenza un giorno. Però per fare bene in Europa servono anche uomini di uno spessore diverso.Tare vuole rinforzare l'attacco, visto il bizzoso Keita e Borini ormai sfumato. Si punta a Pavoletti e Falcinelli, mentre a centrocampo piace De Roon.

Ma De Roon potrebbe rientrare all'Atalanta, pronta a spendere 14 milioni per riprenderselo. L'Atalanta procede con la sua opera di smantallamento: qui dovrà essere bravo il ds e mettere in piedi una buona squadra per confermare quanto di buono fatto finora. Non possiamo permetterci brutte figure in Europa. L'Atalanta ha chiesto Orsolini alla Juve, ma deve battere la concorrenza di Bologna e Verona.

Anche la Sampdoria è impegnata a cedere. Skriniar, Schick e tra poco anche Muriel. E secondo me partirà anche Torreira. Ad un passo da Ilicic, mentre Caprari è già stato presentato,  con Murru impegnato con le visite mediche. Ma da qualche ora prende corpo il sogno Wesley Sneijder, che tornerebbe volentieri in italia. Torino e FIorentina duellano per Simeone. Mentre i primi stan cercando di trattenere i propri pupilli come Belotti (Conte vorrebbe lui al Chelsea invece di Romelu Lukaku) e Zappacosta, la Fiorentina sembra regredirsi di giorno in giorno. Anche Ilicic saluta, e l'impressione è che lo faranno anche Kalinic e Borja Valero. E poi si ha la faccia tosta di chiedere ad un ragazzo talntuoso di 23 anni di rimanere a fare la bandiera in una società che non ha alcun progetto. Il Sassuolo sta pensando di trattenere Falcinelli, visto Defrel sembra salutare per andare all'estero e Politano è conteso tra Atalanta e Fiorentina. Su Berardi nessuna novità in tal senso. 

Nessuna parola su Donnarumma? Normale, è impegnato con gli esami di maturità, e questa forse è la cosa migliore che puo' fare: ricordarsi che è un ragazzo come tutti noi. Volare troppo alto a volte fa solo venire il mal di testa.

 

Ritratto di andreatorrisi.at

...

Aggiungi un commento