Tu sei qui

Pronostici Bundesliga

Bundesliga verdetti stagione 2016 - 2017

La 107° edizione della Bundesliga vede per la 5° volta consecutiva e la 27° complessiva il Bayern Monaco in testa. Come da previsione la squadra guidata dal nostro Carletto Ancelotti non fa molta fatica ad aggiudicarsi il titolo già ampiamente deciso ad Aprile a discapito del sorprendente Lipsia. I punti di distacco sono ben 15 ma bisogna dire che il Lipsia è una neopromossa alla sua prima stagione di sempre in Bundesliga.Il campionato dei sassoni allenati da Hasenhuttl è stato fantastico, capaci di arrivare ad un solo punto dal record di punti per una neo-promossa.Questo speciale record venne stabilito dal Kaiserslautern che grazie a ciò riuscì a vincere il campionato 1997/1998. Sul gradino più basso del podio troviamo il Borussia Dortmund che riesce all'ultima giornata a qualificarsi direttamente ai gironi di Champions League. Sorprendente pure il campionato dell'Hoffenheim capace di totalizzare 62 punti, quasi il doppio di quelli dello scorso anno quando si salvarono all'ultima giornata. Si aggiudicano così il 4° posto e affronteranno i preliminari di Champions. Qualificate ai gironi di Europa League il Colonia e l'Herta berlino,mentre l'altra neopromossa Friburgo dovrà anticipare il rientro dalle vacanze estive per prepararsi a giocare i preliminari di Europa League a Luglio. In fondo all classifica troviamo il non pervenuto Darmstadt, capace di totalizzare solamente 25 punti, mentre in penultima posizione l'Ingolstadt.
Lotta ferrata per il 16° posto che ha visto il Wolfsburg beffato all'88° minuto, nell'ultima giornata durante lo scontro diretto contro l'Amburgo. I biancoverdi nonostante la delusione non si buttano giù e preparano bene la partita contro l'Eintracht Braunschweig (3° classificato nella Zweite Bundesliga) e vincono per 1-0 sia in casa che in trasferta, tirando un sospiro di sollievo e mantenendo la categoria. La classifica marcatori vede al comando l'attaccante del Borussia Dortmund Aubameyang capace all'ultima giornata di segnare una doppietta che vale la qualificazione ai gironi di champions per la propria squadra e il titolo di capocannoniere per la propria bacheca personale. Beffato all'ultima giornata Robert Lewandowski che a differenza di Aubameyang non riesce a timbrare il cartellino e con ben 30 gol si piazza al secondo posto di questa speciale classifica.Il migliore assistman è stato senza dubbio il 26enne Forsberg capace di totalizzare ben 19 passaggi vincenti, davanti al duetto Dembele(Borussia Dortmund) e Muller(Bayern Monaco) rimasti a quota 12.

 

Bayern Monaco Vincente Campionato
Lipsia  Champions League - fase a gironi
Borussia Dortmund Champions League - fase a gironi
Hoffenheim Preliminari Champions League
Colonia Europa League - fase a gironi
Herta Berlino Europa League - fase a gironi
Friburgo  Preliminari Europa League
Ingolstadt Retrocessione 
Darmstadt Retrocessione